san Barnaba - Provincia di Genova dei Frati Minori Cappuccini

Vai ai contenuti

Menu principale:

san Barnaba

Conventi > Conventi con fraternità > Genova

Convento e casa accoglienza vocazionale Frati Cappuccini San Barnaba
Piazza S. Barnaba, 29
16136 Genova (GE)

telefono: +39 010 2722829
fax: +39 010 2725950

www.sanbarnaba-genova.it



Orari
Apertura quotidiana: mattino dalle ore 6,00 alle ore 13,00
                             pomeriggio dalle ore 15,00 alle ore 19,45
SS. Messe
Feriali: ore 7,00
Festivi: ore 9,00 - 11,00 - 18,00

lodi mattutine ore 7,30
vespri ore 19,20
in coro


Un ex monastero di Monache Cistercensi, della metà del 1200, fu dato in uso dal Magistrato di Pammatone con atto 16 maggio 1538 ai Cappuccini che prestavano servizio in quell'Ospedale. Fu il primo convento cappuccino in terra ligure e per moltissimo tempo sede del Noviziato. In esso fece il Noviziato S. Francesco M. da Camporosso (il "Padre Santo». Più volte restaurato e ampliato, è stato anche sede, per alcuni periodi, dei Superiori della Provincia. Dopo la soppressione, in ese­cuzione della legge 7 luglio 1866, il Convento avrebbe dovuto essere sgombrato: ma il Presidente di Pammatone si oppose al Demanio rivendicandone la proprietà. Frattanto il novi­ziato era stato trasferito a Mentone (1868). L'amministrazione dell'Ospedale, vinta la lite col Demanio, pose in vendita Convento e Chiesa che vennero aggiudicati ai Cappuccini. Nel 1880 vi ritornò il Noviziato che vi rimase fino al 1978, esclusa una breve parentesi di anni fra il 1942 e il I946. quando il Noviziato fu trasferito a Pieve di Teco. Durante i restauri effettua­ti nel 1987 apparvero le linee architettoniche originali. Attualmente è casa di formazione.


INCONTRI VOCAZIONALI
Gli incontri vocazionali che propongono la nostra vita sono momenti di crescita per tutti i giovani che desiderano approfondire la loro vocazione nella preghiera, nel silenzio, nella riflessione, nella condivisione e nel gioco, in un clima di festa e di fraternità francescana.


Per informazioni:
Padre Luca Simoncini fralucasim@gmail.com











Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu