La nostra storia - Provincia di Genova dei Frati Minori Cappuccini

Vai ai contenuti

Menu principale:

La nostra storia

Chi siamo

Dopo tre secoli di storia dalle origini del francescanesimo, i francescani del sec. XVI avvertivano la necessità di ritornare allo spirito genuino del loro padre fondatore, San Francesco. La famiglia francescana cappuccina italiana è iscritta in modo singolare in questa storia e in un periodo di riforma. Nati nelle Marche e quasi simultaneamente nelle Calabrie, i primi Cappuccini - per lo più provenienti dagli Osservanti o Frati Minori sempliciter dicti - vivono il ventennio di transizione che precede il Concilio di Trento (1525-1545) nel tentativo di imitare alla lettera san Francesco ed i suoi primi compagni, con un'apertura maggiore alla predicazione e alle esigenze formative dei giovani. Anche nei monasteri di clausura che s’ispiravano alla Regola di Santa Chiara si vivevano, sia pur in modo minore e di riflesso, le stesse tensioni. I restanti decenni del '500 cappuccino vedono affermarsi definitivamente il modello conventuale, con qualche attrito ideologico con i cosiddetti frati di vecchio stampo. La riforma cappuccina si è ispirata molto a san Bonaventura da Bagnoregio. Il ritorno all'ispirazione originaria e alle Fonti Francescane (Regola e biografie di san Francesco) fu il costante riferimento dei Padri della Riforma cappuccina. Il periodo controriformista e il secolo XVII per i Cappuccini italiani può essere definito come un periodo storico di grande diffusione e di presenza significativa per la Chiesa e la società dell'Europa cristiana. Il secolo XVIII, commisto di giansenismo e illuminismo, vede l'apice della potenza numerica, accompagnato tuttavia da un diffuso affievolimento spirituale. Il fenomeno porterà i cappuccini italiani - in parallelo con i confratelli Conventuali e Minori - a condividere con l'Ordine intero una forte diminuzione. Con la ripresa culturale e spirituale del Capitolo generale del 1884, l'Ordine dei Cappuccini giunge alla cifra di oltre 14.000 frati professi nel 1965, attestandosi oggi (31 dicembre 2007) sui 10.744 frati. Più feconda e misteriosa è la "storia della santità" largamente descritta nelle Fonti cappuccine.

tratto dal sito: www.fraticappuccini.it


Link utili:

Ordine dei Frati Minori Cappuccini

CIMP Cap (Conferenza Italiana Ministri Provinciali Cappuccini)


Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu